Perché MindSet Facile ?

UN MODO DIVERSO

DI GUARDARE 👀

LA PROPRIA VITA 🍀

Semplificare il difficile 🍾

Può essere definito come la mentalità di un individuo, il suo atteggiamento mentale con cui legge e interpreta la realtà e le circostanze, oltre che una profonda introspezione.

🔴 Obiettivo: prendere decisioni e affrontare le sfide di tutti i giorni.

💡 Perché MindSetFacile?

“La natura tende sempre ad agire nel modo più semplice”.
(Jacques Bernoulli)

La dislessia prigione della mia infanzia ed arte della mia vita in quella crescita che  oggi è il mio lavoro e la mia passione: scrivere libri, insegnare ed aiutare il prossimo nelle sedute di coaching per cambiare mentalità e risolvere dei conflitti importanti che bloccano la strada verso la felicità.

Convivere in un mondo di parole e regole scritte, per noi dislessici è tremendamente difficile, virgole e punti racchiusi in frasi complicate lasciano la libera interpretazione al pensiero finale: come memorizzare tutto questo?

Le mie esperienze costruite in anni di sofferenza per essere “diverso” nel modo di vedere la vita e di essere logico/razionale. La sintesi e il gioco delle associazioni sono stile di pensiero naturale dove l’istinto diventa il saggio in quella memoria conformata dove le immagini e i suoni diventano la lingua madre, il resto esiste ma è secondario. L’istinto animale cresce dentro di me ogni giorno fino a diventare il mio cognome.

Un punto di vista alternativo, non un obbligo,

ma una possibilità.

Il pensiero animale è semplice, vero ed essenziale 🐬🐶🐢🐰

La tecnologia ha creato smartphone con display che rispecchiano fedelmente le slot machine (dipendenza del gioco): sfogliare le notizie con una nevrosi maniacale e’ normalità. Focalizzare l’attenzione fermando la mano e le pulsioni della mente è quasi impossibile, sempre più veloce, sempre tutto sotto controllo, sempre assetati di chi, che cosa, per che cosa, quando, dove, come, perché….

Il dito sul display scorre più veloce della CPU (velocità processore), sfoglia la vita altrui per riempire, purtroppo, le proprie carenze d’affetto, solitudine, fallimenti, autostima e amori impossibili.

Il possibile e l’impossibile sono in campo pronti a giocarsi la partita a tennis.

La mente non distingue l’illusione dalla fantasia (sogni ad occhi aperti) finché non tocca con mano le immagini, palpa, odora, assaggia, questa è la realtà, con i suoi limiti ben precisi e delineati da fattori reali, non come le illusioni che non hanno limiti, per questo amiamo vivere sfogliando illusioni.

“La capacità di semplificare significa eliminare il superfluo in modo che solo il necessario possa parlare”. (Hans Hofmann)

Quel maledetto cervello sapiens si abitua velocemente alle teorie e agli stimoli, impara, memorizza e va avanti spesso senza farsi troppe domande (subconscio): il peccato originale è sempre davanti alla nostra porta mentale.

Lo diceva anche Ovidio duemila anni fa:

“La semplicità, è cosa rarissima ai nostri tempi”.

Il concetto di semplificare è così semplice, ma oggi viene nascosto nelle tecniche di vendita del marketing: Creare confusione per continuare a creare dipendenza e soddisfare una mente che vorrebbe dissetarsi con la “perfezione” che resterà sempre solo una pura illusione.

“Tutto dovrebbe essere reso il più semplice possibile,ma non più semplicistico”. (Albert Einstein)

Un errore diffuso è pensare che il semplice sia facile,

il complesso difficile 😷

Molto spesso è vero il contrario.

Ogni tanto, nelle esperienze della nostra vita, incontriamo persone “semplici” che sono molto più intelligenti di tanti cosiddetti “intellettuali”.

E anche i più grandi progressi, sono spesso soluzioni semplici di problemi che sembravano inestricabilmente complicati.

“Complicare è facile, semplificare è difficile.
Per complicare basta aggiungere, tutto quello che si vuole: colori, forme, azioni, decorazioni, personaggi, ambienti pieni di cose.

👉🏿 Tutti sono capaci di complicare.

Pochi sono capaci di semplificare. 💪🏽
(Bruno Munari)

🔴 Come semplificare la mentalità di un individuo al fine di vivere una vita con un giusto rapporto tra fantasia, illusione, realtà e possibilità?

Migliorare il suo atteggiamento mentale con cui interpreta istintivamente e razionalmente la realtà passando da una profonda introspezione: l’esperienza fa sempre la differenza.

Essere attori, registri e spettatori delle proprie scelte e azioni, non è cosa da poco oggi giorno, in un mondo dove più agisci senza pensare più sei facile da manipolare.

🔴 Saper distinguere le vere necessità, le priorità, le futilità della moda e del “sono online ora”. Consolidare il presente sfruttando la memoria, mamma dei ricordi (il passato) migliorando l’autostima con quel tocco di saggezza e cultura che non guasta mai.

“Tra due spiegazioni, scegli la più chiara. Tra due forme, la più elementare. Tra due parole, la più breve”. (Eugenio d’Ors)

🔊 Questo è il concetto di MindSetFacile 🔝

Scopri i tuoi limiti. Ascolta la tua anima. Vivi i tuoi sogni.🌟

Alessandro Schiasselloni

(P.Iva: 01502930991)


DECLAIMER - Dichiarazione di esclusione di responsabilità.
L'autore di questo sito non dispensa consigli medici né prescrive l’uso di alcuna tecnica come forma di trattamento per problemi fisici e medici senza il parere di un medico, direttamente o indirettamente.
L’intento dell’autore è semplicemente quello di offrire informazioni di natura generale per aiutarvi nella vostra ricerca del benessere fisico, emotivo e spirituale.
Nel caso in cui usaste le informazioni contenute in questo sito per voi stessi, che è un vostro diritto, l’autore  non si assumono alcuna responsabilità delle vostre azioni.